Chiara Perona ospite a Bra

  • 20 Febbraio 2019

La gremita sala riunioni della sezione di Bra ha accolto Chiara Perona, arbitro internazionale di calcio a 5 della sezione di Biella, poco prima della sua partenza per il Portogallo in cui ha diretto la finale del Campionato Europeo Femminile di Calcio a 5 tra i padroni di casa e la Spagna.

Dopo il consueto saluto del presidente Massimo Marengo e la visione di un filmato che ha ripercorso la brillante carriera del fischietto biellese la parola è passata a Chiara Perona, che ha raccontato il suo primo “approccio” al calcio a 5, in seguito alla visione di una gara molto avvincente di Seria A2 di futsal (Aosta-Vicenza). La velocità del gioco, la collaborazione e il coraggio degli arbitri che si trovano a pochi metri dagli spettatori spinse Chiara ad affrontare la sfida e cogliere l’opportunità che questo “nuovo mondo” offriva.

Da quel momento in poi i sacrifici, l’umiltà e la passione che la contraddistinguono le hanno permesso di essere, ad oggi, arbitro internazionale, da 8 anni in CAN 5 e un esempio per tutti i ragazzi.

La riunione è proseguita con la visione di alcuni filmati di gare di futsal e con i racconti di aneddoti personali dell’arbitro biellese che hanno offerto spunti interessanti di collaborazione e preparazione tecnica che sono imprescindibili sia per un arbitro di calcio a 5 che per un collega di calcio a 11.

Al termine della serata la sezione di Bra ha ringraziato Chiara Perona per la meravigliosa serata consegnandole un piccolo riconoscimento.